Consolato BANGLADESH

VIA BERTOLONI A. 14

00197 – ROMA

Legalizzazione documenti presso il Consolato del Bangladesh.

I documenti devono essere legalizzati anticipatamente dalla Camera di Commercio o dalla Procura o dalla Prefettura dove la Ditta risiede.

Sono accettati anche i documenti rilasciati dal Ministero della Salute.

 

– Diritto Consolare:  euro 25,00 a documento

 

Tempo di rilascio:  5/6 giorni circa

 

VISTO PER AFFARI

– Lettera di invito da parte della ditta in Bangladesh

– Lettera della ditta italiana su carta intestata di richiesta visto per la persona che parte, specificando il motivo della visita, la ditta da contattare ed il tempo di permanenza (data entrata ed uscita)

– Stampa voli

– Passaporto in originale valido 6 mesi con 2 pagine libere

– 1 modulo (compilato in tutte le parti indicare il motivo del viaggio per affari)

– 2 foto in originale

Tempo di rilascio: 7 giorni circa

– Diritto consolare: € 60,00 – 1 entrata
– Diritto consolare: € 60,00 – multiplo / 6 mesi (a discrezione del console)

 

 

DAL 18/06/14 I CLIENTI DEVONO ANDARE PERSONALMENTE IN CONSOLATO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI VISTO. NOI POSSIAMO PROVVEDERE AL PAGAMENTO DEL DIRITTO CONSOLARE E AL RITIRO DEL PASSAPORTO CON SUCCESSIVA SPEDIZIONE.

 

Legalizzazione documenti presso il Consolato del Bangladesh.

I documenti devono essere legalizzati anticipatamente dalla Camera di Commercio o dalla Procura o dalla Prefettura dove la Ditta risiede.

Sono accettati anche i documenti rilasciati dal Ministero della Salute.

 

– Diritto Consolare:  euro 25,00 a documento

 

Tempo di rilascio:  5/6 giorni circa

 

 

VISTO PER TURISMO

– Passaporto in originale valido 6 mesi con 2 pagine libere

– 1 modulo (compilato in tutte le parti, indicare il motivo del viaggio per turismo, nome dell’albergo, indirizzo e città che si visitano)

– 2 foto in originale

– Stampa voli

Tempo di rilascio: 7 giorni circa

– Diritto consolare: € 60,00 – 1 entrata
– Diritto consolare: € 60,00 – multiplo / 6 mesi (a discrezione del console)

 

 

DAL 18/06/14 I CLIENTI DEVONO ANDARE PERSONALMENTE IN CONSOLATO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI VISTO. NOI POSSIAMO PROVVEDERE AL PAGAMENTO DEL DIRITTO CONSOLARE E AL RITIRO DEL PASSAPORTO CON SUCCESSIVA SPEDIZIONE.