CONSOLATO CINA

Via Bruxelles, 56B – 00198 Roma

NON RIMUOVERE DAL PASSAPORTO I VISTI PRECEDENTEMENTE OTTENUTI. L’ASSENZA (ANCHE NON VOLONTARIA) DI VISTI SULLE PAGINE DEL PASSAPORTO COMPORTERA’ IL RIFIUTO DELLA PRATICA DA PARTE DEL CONSOLATO, QUINDI IL RIFIUTO DEL VISTO. DI CONSEGUENZA PER L’OTTENIMENTO DEL VISTO BISOGNERA’ RIFARE IL PASSAPORTO.

VISTO PER TURISMO:  (1 Entrata / 2 Entrate)

– Stampa voli (anche per la 2° entrata se il visto è doppio)
– Conferma alberghiera (anche per la 2° entrata se il visto è doppio)
– Passaporto valido 6 mesi con 2 pagine libere adiacenti (+ fotocopia della 1° pagina del passaporto)

– 1 modulo compilato in tutte le parti

– modulo per la privacy

– dichiarazione su carta semplice (SOLO SE IL PASSAPORTO E’ STATO RILASCIATO DAL 01/01/2015) con indicato tutti i paesi visitati dal 01/01/2015 fino al giorno del rilascio del passaporto. (paese, data e motivo del viaggio).
– 1 foto in originale recente

Diritto consolare: € 127,10 (procedura normale)

Diritto consolare: € 176,50 (procedura urgente 3 giorni)

Diritto consolare: € 198,70 (procedura urgente 2 giorni)

VISTO PER AFFARI: (1 Entrata / 2 Entrate)

– Invito in inglese rilasciato dalla ditta cinese (anche in fotocopia) su carta intestata con timbro e firma del responsabile specificando, dati personali del richiedente, numero e date di ingressi, rapporto tra azienda italiana e cinese e chi provvederà alle spese di soggiorno del richiedente.

– Passaporto valido 6 mesi con 2 pagine libere adiacenti (+ fotocopia della 1° pagina del passaporto)

– 1 modulo compilato in tutte le parti

– modulo per la privacy

– dichiarazione su carta semplice (SOLO SE IL PASSAPORTO E’ STATO RILASCIATO DOPO IL 01/01/2015) con indicato tutti i paesi visitati dal 01/01/2015 fino al giorno del rilascio del passaporto. (paese, data e motivo del viaggio).

– 1 foto in originale recente

Diritto consolare: € 127,10 (procedura normale)

Diritto consolare: € 176,50 (procedura urgente 3 giorni)

Diritto consolare: € 198,70 (procedura urgente 2 giorni)

VISTO AFFARI: (Multiplo 6 mesi)

– Invito in originale (oppure in copia se presente codice a barre) rilasciato dall’Ufficio degli Affari Esteri della Municipalità oppure dalla Camera di Commercio.

oppure

– lettera di invito in inglese rilasciato dalla ditta cinese (anche in fotocopia) su carta intestata con timbro e firma del responsabile specificando, dati personali del richiedente, numero e data del primo ingresso, rapporto tra azienda italiana e cinese e chi provvederà alle spese di soggiorno del richiedente (SOLO nel caso in cui il richiedente ha ottenuto ed utilizzato un visto business doppio nell’ultimo anno)

– Passaporto valido 6 mesi con 2 pagine libere adiacenti (+ fotocopia della 1° pagina del passaporto)

– 1 modulo compilato in tutte le parti

– modulo per la privacy

– dichiarazione su carta semplice (SOLO SE IL PASSAPORTO E’ STATO RILASCIATO DOPO IL 01/01/2015) con indicato tutti i paesi visitati dal 01/01/2015 fino al giorno del rilascio del passaporto. (paese, data e motivo del viaggio)

– 1 foto in originale recente

Diritto consolare: € 127,10 (procedura normale)

Diritto consolare: € 176,50 (procedura urgente 3 giorni)

Diritto consolare: € 198,70 (procedura urgente 2 giorni)

VISTO AFFARI: (Multiplo 1 anno)

– Invito in originale (oppure in copia se presente codice a barre) rilasciato dall’Ufficio degli Affari Esteri della Municipalità oppure dalla Camera di Commercio.

oppure

– 2 lettere di invito una in inglese e una in cinese rilasciate dalla ditta cinese (anche in fotocopia) su carta intestata con timbro e firma del responsabile specificando, dati personali del richiedente, numero e data del primo ingresso, rapporto tra azienda italiana e cinese e chi provvederà alle spese di soggiorno del richiedente (SOLO nel caso in cui il richiedente ha ottenuto ed utilizzato un visto business multiplo nell’ultimo anno)

– Passaporto valido 6 mesi con 2 pagine libere adiacenti (+ fotocopia della 1° pagina del passaporto)

– 1 modulo compilato in tutte le parti (facendo particolare attenzione alle sezioni riguardanti l’occupazione, il motivo della visita,il nucleo familiare, i luoghi che si devono visitare, il numero di ingressi e i giorni di permanenza previsti per ogni ingresso)

– modulo per la privacy

– dichiarazione su carta semplice (SOLO SE IL PASSAPORTO E’ STATO RILASCIATO DOPO IL 01/01/2015) con indicato tutti i paesi visitati dal 01/01/2015 fino al giorno del rilascio del passaporto. (paese, data e motivo del viaggio).

– 1 foto in originale recente

Diritto consolare: € 127,10 (procedura normale)

Diritto consolare: € 176,50 (procedura urgente 3 giorni)

Diritto consolare: € 198,70 (procedura urgente 2 giorni)

VISTO LAVORO (Z):

(Occupazione in Cina o Partecipazione a spettacoli commerciali e artistici)

– Autorizzazione al lavoro rilasciato dall’Autorità Cinese (originale + fotocopia)
– Lettera di invito della ditta
– Passaporto valido almeno 6 mesi con 2 pagine libere adiacenti (+ fotocopia della 1° pagina del passaporto)
– 1 modulo compilato in tutte le parti

– modulo per la privacy

– dichiarazione su carta semplice (SOLO SE IL PASSAPORTO E’ STATO RILASCIATO DOPO IL 01/01/2015) con indicato tutti i paesi visitati dal 01/01/2015 fino al giorno del rilascio del passaporto. (paese, data e motivo del viaggio)
– 1 foto in originale recente

Diritto consolare: € 127,10 (procedura normale)

Diritto consolare: € 176,50 (procedura urgente 3 giorni)

Diritto consolare: € 198,70 (procedura urgente 2 giorni)

VISTO PER STUDIO X:

VISTO X1: Rilasciato a chi ha intenzione di studiare in Cina per periodi di tempo superiori a 180 giorni.

VISTO X2: Rilasciato a chi ha intenzione di studiare in Cina per periodi di tempo non superiori a 180 giorni.

– invito in originale dall’Università + copia (incluso anche di certificato di ammissione)
– passaporto valido almeno 6 mesi con 2 pagine libere adiacenti (+ fotocopia della 1° pagina del passaporto)
– 1 modulo compilato in tutte le parti

– modulo per la privacy

– dichiarazione su carta semplice (SOLO SE IL PASSAPORTO E’ STATO RILASCIATO DOPO IL 01/01/2015) con indicato tutti i paesi visitati dal 01/01/2015 fino al giorno del rilascio del passaporto. (paese, data e motivo del viaggio).
– 1 foto in originale recente

Diritto consolare: € 127,10 (procedura normale)

Diritto consolare: € 176,50 (procedura urgente 3 giorni)

Diritto consolare: € 198,70 (procedura urgente 2 giorni)

VISTO PER TURISMO DI GRUPPO:

– conferma dell’Agenzia Turistica Cinese in Originale con indicato il n. di riferimento rilasciato dall’Ufficio dell’Amministrazione del Turismo

– fotocopie di tutti i passaporti

– lista in lingua inglese su carta intestata dell’agenzia viaggi con date del viaggio. Nella lista indicare : nome, cognome, data di nascita, nazionalità, sesso, numero di passaporto, professione. (Fatta al computer) ( Ne occorrono 3 copie)

– stampa voli con tutti i nominativi

– modulo per la privacy

– dichiarazione individuale su carta semplice con indicato tutti i paesi visitati dal 01/01/2015 fino ad oggi (paese, data e motivo del viaggio)

Diritto consolare: euro  115,10 (1 entrata) – (rilascio dopo 5 giorni lavorativi)

VISTO PER VISITA PRIVATA (1 Entrata / 2 Entrate / 1 Anno):

VISTO S1: Rilasciato a parenti (coniugi, genitori, figli minorenni o genitori di coniugi) dei cittadini non cinesi che lavorano o studiano in Cina (con regolare permesso di residenza), che hanno intenzione di andare a visitarli per  periodi di tempo superiori a 180 giorni.

VISTO S2: Rilasciato a parenti di cittadini non cinesi che lavorano o studiano in Cina (con regolare permesso di residenza), che intendono andare in Cina a visitarli per periodi di tempo non superiori a 180 giorni; o rilasicato a chi ha intenzione di andare in CIna per altri affari personali per periodi di tempo non superiori a 180 giorni.

Per “parenti” si intende: coniugi, genitori, figli, coniugi di figli, fratelli e sorelle, nonni, nipoti e genitori di coniugi.

– Stampa voli
– Copia del contratto di affitto della persona ospitante (o certificato di proprietà della casa della persona ospitante)
– Lettera di invito della persona ospitante su carta bianca
– Fotocopia del visto cina (se la persona ospitante non è cittadino cinese)
– Fotocopia del passaporto (1° e 2° pagina) della persona ospitante
– Passaporto valido 6 mesi con 2 pagine libere ADIACENTI (+ fotocopia della 1° pagina del passaporto)
– 1 modulo compilato in tutte le parti (facendo particolare attenzione alle sezioni riguardanti l’occupazione, il motivo della visita, il nucleo familiare, i luoghi che si devono visitare, il numero di ingressi e i giorni di permanenza previsti per ogni ingresso)

– documento che conferma il grado di parentela apostillato

– modulo per la privacy

– dichiarazione su carta semplice (SOLO SE IL PASSAPORTO E’ STATO RILASCIATO DOPO IL 01/01/2015) con indicato tutti i paesi visitati dal 01/01/2015 fino al giorno del rilascio del passaporto. (paese, data e motivo del viaggio)
– 1 foto in originale recente

Diritto consolare: € 127,10 (procedura nromale)

Diritto consolare: € 176,50 (procedura urgente 3 giorni)

Diritto consolare: € 198,70 (procedura urgente 2 giorni)

LEGALIZZAZIONE DOCUMENTI

I documenti commerciali  devono essere legalizzati anticipatamente dalla Camera di Commercio territorialmente competente  con il timbro ex- UPICA, i documenti rilasciati dal tribunale devono essere legalizzati dalla Procura e tutti gli altri documenti dalla Prefettura territorialmente competente .

Accertarsi , nel caso i documenti siano composti da più pagine che siano apposti i timbri di congiunzione tra le pagine a cura dell’Autorità  che ha emesso l’atto.

Occorrono le fotocopie di tutti i documenti.

Tariffa consolare (documenti commerciali): euro 35.00

Tariffa consolare (altri documenti): euro 18.00

Tempo di rilascio: 7 giorni

I prezzi non comprendono le competenze di agenzia e le spese di spedizione.