SUL PASSAPORTO NON DEVE ESSERCI IL VISTO ISRAELE

 

CONSOLATO LIBANO

VIA GIACOMO CARISSIMI, 38

00198 ROMA

 

 

Legalizzazione documenti presso il Consolato del Libano.

Per i residenti dall’Emilia Romagna in su, le lagalizzazioni per i documenti vanno presentate al Consolato di Milano (possiamo provvedere noi).

I documenti devono essere anticipatamente legalizzati dalla Camera di Commercio, o dalla Procura della Repubblica o dalla Prefettura, dove la ditta risiede.

Per la consegna in consolato occorre allegare la fotocopia di tutti i documenti.

E’ obbligatorio legalizzare sia il Certificato d’Origine che la Fattura.

Diritto consolare: da euro 11.00 ad euro 83.00 a documento

Tempo di rilascio: 3/4 giorni circa

 

VISTO PER AFFARI

– Lettera di invito da parte della ditta libanese (anche in fotocopia)

– Lettera della ditta italiana su carta intestata di richiesta visto per la persona che parte, specificando il motivo della visita, la  ditta da contattare ed il tempo di permanenza (data entrata ed uscita)
– Passaporto valido 6 mesi con 2 pagine libere
– 1 modulo
– 1 foto
– Diritto consolare: euro 39,00 – 1 entrata
– Diritto consolare: euro 55,00 – 2 entrate
– Diritto consolare: euro 77,00 – Multiplo

Tempo di rilascio: 2/3 giorni

 

VISTO PER TURISMO

– Passaporto valido 6 mesi con 2 pagine libere
– 1 modulo
– 1 foto
– Diritto consolare: euro 39,00 – 1 entrata
– Diritto consolare: euro 55,00 – 2 entrate
– Diritto consolare: euro 77,00 – Multiplo

Tempo di rilascio: 2/3 giorni