CONSOLATO MYANMAR / BIRMANIA

VIALE DI VILLA GRAZIOLI, 29

ROMA

VISTO PER AFFARI

– Lettera di invito della ditta in Birmania (anche fax)
– Lettera della ditta italiana di richiesta visto per la persona che parte, specificando il motivo della visita, la ditta da contattare ed il tempo di permanenza (data di entrata e di uscita)
– Fotocopia della carta d’identità o della patente di guida o lettera del datore di lavoro che attesti l’attività lavorativa (se libero professionista dichiarazione su carta intestata della sua professione)
– Passaporto valido 6 mesi con 2 pagine libere
– 1 modulo (compilato dal cliente) (DOMANDA N. 7 specificare occupazione e posto di lavoro)
– 2 foto (originali, su sfondo bianco e formato normale ossia non con busto)
– Diritto consolare: € 50,00 – rilascio dopo 10/15 giorni

VISTO PER TURISMO

– Fotocopia della carta d’identità o della patente di guida
– Passaporto valido 6 mesi con 2 pagine libere
– 1 modulo (compilato dal cliente) (DOMANDA N. 7 specificare occupazione e posto di lavoro)
– 2 foto formato normale (originali, su sfondo bianco)
– Diritto consolare: € 40,00 – rilascio dopo 10/15 giorni