CONSOLATO QATAR

VIA A. BOSIO, 14

00161 – ROMA

 

Legalizzazione documenti presso il Consolato del Qatar.

I documenti devono essere legalizzati anticipatamente dalla Camera di Commercio dove la Ditta risiede con apposizione del timbro ‘’EX UPICA’’.

OCCORRONO 2 FOTOCOPIE PER OGNI DOCUMENTO DA LEGALIZZARE.

Il set deve essere composto da Certificato d’Origine e Fattura.

 

NON SI PUO’ LEGALIZZARE SOLO IL CERTIFICATO D’ORIGINE O SOLO LA FATTURA, E’ OBBLIGATORIO LEGALIZZARLI ENTRAMBI.

 

CERTIFICATO D’ORIGINE: euro  41,00

PACKING LIST: euro   41,00

CONTRATTI:     euro  41,00

PROCURE:         euro  41,00

CERTIFICATI,DICHIARAZIONI:    euro   27,00

 

PER ALTRI DOCUMENTI NON COMMERCIALI CONTATTATECI.

 

FATTURA (vedi sotto):

 

DA                   A                       IMPORTO

 

 

0,27  4.054,00Euro  136,00
4.055,0027.027,00Euro  271,00
27.028,0067.568,00Euro  676,00
67.569,00270.270,00Euro1352,00
270.271,000,6%DELL’IMPORTO TOTALE DELLA FATTURA

 

 

+ BONIFICO BANCARIO

 

TEMPO DI RILASCIO:  3/4 giorni

 

VISTO PER AFFARI

– Passaporto in originale valido 6 mesi con 2 pagine libere
– 1 modulo
– 2 foto tessera
– Lettera della ditta italiana
– Diritto consolare: euro 50,00 (+ bonifico)
– Tempo di rilascio: 4/5 giorni lavorativi

n.b: nel modulo specificare il nome della ditta in Qatar, l’indirizzo ed il numero di telefono

 

VISTO PER TURISMO

– Passaporto in originale valido 6 mesi con 2 pagine libere
– 1 modulo
– 2 foto tessera
– Conferma alberghiera
– Estratto conto degli ultimi 3 mesi
– Diritto consolare: euro 25,00 (+ bonifico)
– Tempo di rilascio: 4/5 giorni lavorativi

n.b: nel modulo specificare il nome dell’albergo, l’indirizzo ed il numero di telefono

 

VISTO PER VISITA PRIVATA

– Passaporto in originale valido 6 mesi con 2 pagine libere
– 1 modulo
– 2 foto tessera
– Lettera di invito, su carta intestata della ditta dove lavora la persona ospitante in Qatar
– Estratto conto degli ultimi 3 mesi
– Diritto consolare: euro 25,00 (+ bonifico)
– Tempo di rilascio: 4/5 giorni lavorativi

n.b: nel modulo specificare il nome e cognome della persona ospitante, l’indirizzo ed il numero di telefono